Gilet a maglia con treccia per il mio modello

Scritto da abchobby. Postato in Maglia Knit

Pin It

Bart torna a fare da modello con un sorriso contagioso. 

Certe volte penso a un progetto e cerco la lana adatta, altre volte invece guardo un gomitolo e lo vedo già trasformato in progetto :)

Ecco cosa è successo appena ho visto il filato Zeus di Ophelia filati. Il gomitolo colore antracite nella mia testa si è materializzato in un gilet per bimbo. 

Volevo decorarlo con una treccia, ma non sapevo se sferruzzarla centrale o di lato. Alla fine la scelta è ricaduta su una treccia che si snoda lateralmente lungo tutta la spallina. 

Il giro manica e lo scollo è rifinito con un giro a maglia bassa all'uncinetto perchè non volevo appesantire il lavoro con un bordo a coste.

Trovo questo gilet versatile, sportivo ed elegante allo stesso tempo.

GILET CON TRECCIA

Questo gilet si lavora dal basso verso l'alto in tondo, sono quindi necessari i ferri circolari. Usando un cavo corto non è necessaria la conoscenza del magic loop.

MISURE 

circonferenza toracica 62 cm
circonferenza gilet 68 cm

Occorrente

  • 3 gomitoli di filato Zeus colore antracite n 4
  • ferri circolari misura 5.5 e 5.0
  • ferro ausiliario per trecce
  • contagiri o segnapunto per marcare l'inizio del giro
  • Uncinetto n.3

Campione

15 maglie e 24 righe in 10 cm

Abbreviazioni

rov: maglia rasata rovescia
dr: maglia rasata dritta
m: maglia
coste 2/2: *2 dr, 2 rov* ripeti


Treccia

si lavora ogni 8 giri nel modo seguente:
metti 2 maglie in sospeso sul ferro ausiliario e sposta sul retro del lavoro, lavora 2 maglie a dritto, lavora a dritto le 2 maglie sospese, metti 2 maglie in sospeso sul ferro ausiliario e sposta sul davanti del lavoro, lavora 2 maglie a dritto, lavora a dritto le 2 maglie sospese

Esecuzione

Con i ferri 5 avvia 104 maglie, inserisci il segna punti e chiudi in tondo

Lavora a coste 2/2 per 5 giri

Cambia ferri e passa alla misura 5.5

giro 1: lavora 4 dr, 2 rov, 8 dr, 2 rov, dritto fino alla fine
giro 2: 4 dr, 2 rov, treccia, 2 rov, dritto fino alla fine
giro 3 - 9: lavora come il giro 1
giro 10: lavora come il giro 2
giro 11 -17: lavora come il giro 1
giro 18: lavora come il giro 2
giro 19 - 25: lavora come il giro 1
giro 26: lavora come il giro 2
giro 27 – 33: : lavora come il giro 1
giro 34: lavora come il giro 2
giro 35 - 41: lavora come il giro 1
giro 42: lavora come il giro 2
giro 43 - 49: lavora come il giro 1
giro 50: lavora come il giro 2
giro 54: lavora fino a 3 m dal segna punti, chiudi 3 m
giro 55: chiudi 3 m, lavora 46 m, chiudi 6 m, lavora fino alla fine

A questo punto abbiamo diviso il davanti dal dietro e chiuso le maglie sotto le ascelle

Metti le maglie del dietro su un filo in attesa e lavoriamo al davanti del gilet.

A questo punto si lavora in righe di andata (maglia rasata dritta) e ritorno (maglia rasata rovescia)
Riga 56: lato destro. Lavora le maglie come si presentano
Riga 57: lavora le maglie come si presentano
Riga 58: 1 dr, 2 rov, treccia, 2 rov, dritto fino alla fine
Riga 59 – 65: lavora le maglie come si presentano
Riga 66: 1 dr, 2 rov, treccia, 2 rov, dritto fino alla fine
Riga 67: lavora le maglie come si presentano
Riga 68: creiamo lo scollo. Lavora 14 maglie, chiudi 18 m, lavora fino alla fine
Lavoriamo le due spalline separatamente eseguendo per la spallina destra la treccia ogni 8 righe, cioè alla riga 74 e alla riga 82
Lavora le maglie come si presentano fino alla righe 85
Riga 86: chiudi

Riprendiamo le maglie del dietro lasciate in sospeso (avevamo sospeso il dietro alla riga 55)
Riga 56: lavora a maglia rasata rovescia
Riga 57 – 85: lavora le maglie come si presentano
Riga 86: chiudi

Con l'ago da lana eseguiamo una cucitura sul bordo superiore delle spalline per unire il retro al davanti.

Per rifinirlo ho pensato a un bordo all'uncinetto lungo il giro manica e lungo lo scollo così da non appesantire il gilet con un bordo a coste.
Eseguiamo un giro con l'uncinetto a maglia bassa, facendo attenzione alla tensione. Se lavoriamo con la mano troppo stretta il bordo non sarà elastico, al contrario una mano troppo morbida creerà una antiestetica arricciatura.
Il trucco è lavorare qualche maglia bassa e fermarsi a controllare il lavoro!

 

In collaborazione con

Con lo stesso filato, mescolato a un filo di mohair, ho realizzato a maglia dei graziosi scaldamani con motivo a tulipano.

Pin It


glo Gravatar   Sito web 28.05.2014 00:22
Sì No sorriso contagioso...felice di indossare una bella realizzazione della mamma...direi...glo
 
abchobby Gravatar   Sito web 28.05.2014 22:29
Sì No Si Gloria, lui è sempre contento. Quando mi vede lavorare ai ferri mi chiede sempre se è qualcosa per lui :)
 
decoriciclo Gravatar   Sito web 28.05.2014 13:51
Sì No Proprio bello, sia il gilet che il modello! =)
Dani
 
abchobby Gravatar   Sito web 28.05.2014 22:29
Sì No Grazie Dani tongue
 
Andreina Gravatar   Sito web 28.05.2014 22:07
Sì No bel gilet e stupendo modello.....
 
abchobby Gravatar   Sito web 28.05.2014 22:30
Sì No Grazie Andreina :)
 
  • Bold
  • Italic
  • Underline
  • Stroke
  • Quote
  • Add URL
  • Smileys
  • :confused:
  • :cool:
  • :cry:
  • :laugh:
  • :lol:
  • :normal:
  • :blush:
  • :rolleyes:
  • :sad:
  • :shocked:
  • :sick:
  • :sleeping:
  • :smile:
  • :surprised:
  • :tongue:
  • :unsure:
  • :whistle:
  • :wink:
 
  • 1000 Caratteri mancanti